Return to flip book view

ZenZero Magazine n.1

Page 1

ZenZero MAGAZINE AUTORE DEL MESE 40 domande BANALI all Autrice del libro 6 IL LIBRO IL POTERE IRONICO DI UN NUMERO ALTER EGO QUANDO L AUTORE ALTROVE Sabrina Bartolozzi N 1 2018

Page 2

ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE PAGINA 3 SOMMARIO 3 4 5 11 12 EDITORIALE La parola del giorno CAOS SABRINA BARTOLOZZI Una diversa prospettiva INTERVISTA Quaranta domande all Autrice Ovvie e banali perci le pi difficili STILE E SCRITTURA SPIFFERING Perch qualcosa bisogna sempre raccontare 13 IL LUOGO DELLO SCRIVERE 14 WENDY E YURI BAN 16 ALLA SCOPERTA 18 19 Intrusione nel mondo privato dell Autrice Incontro mancato la imo d an libro o t sta un ne Uno ione in citazio z a olu un La s rma in e f con del dito di Cristoforo Colombo IL LIBRO PER TE Perch sbagliare libro una tragedia ALTER EGO La donna dietro la copertina 20 Musica arte cucina Indecisione 25 Anche gli scrittori mangiano 27 Editoriale Scovare l Autore Altrove un viaggio nell ironia FRAMMENTI DI SABRINA RICETTA D AUTORE CI PIACE Siamo certi che piaccia anche a voi LE ROL R A C W IS lte o v ei s te r a e C to fino i edu possibil r c ho im azione e s co col i NA d EGI a R LA pr im cao Si chiama noia Quando tutto si ripete sempre uguale tutto di una piattezza mortale tutto troppo preciso e troppo in ordine Vorrei che qualcosa cambiasse vorrei per una volta non riuscire ad indovinare la prossima morte di cronaca il vincitore del prossimo concorso letterario il best seller dell anno prossimo la prossima mossa del politico il numero dei fagioli nel barattolo Vorrei uscire per strada a guardare qualche stranezza di quelle assurde che ti strappano un sorriso inducendoti a pensare che la follia non sia per forza uno stato patologico ma un moto dell anima che si ribella alla banalit Ho bisogno di occhi nuovi che mi diano una diversa visione allora leggo un libro E funziona s L EDITORE

Page 3

ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE PAGINA 3 SOMMARIO 3 4 5 11 12 EDITORIALE La parola del giorno CAOS SABRINA BARTOLOZZI Una diversa prospettiva INTERVISTA Quaranta domande all Autrice Ovvie e banali perci le pi difficili STILE E SCRITTURA SPIFFERING Perch qualcosa bisogna sempre raccontare 13 IL LUOGO DELLO SCRIVERE 14 WENDY E YURI BAN 16 ALLA SCOPERTA 18 19 Intrusione nel mondo privato dell Autrice Incontro mancato la imo d an libro o t sta un ne Uno ione in citazio z a olu un La s rma in e f con del dito di Cristoforo Colombo IL LIBRO PER TE Perch sbagliare libro una tragedia ALTER EGO La donna dietro la copertina 20 Musica arte cucina Indecisione 25 Anche gli scrittori mangiano 27 Editoriale Scovare l Autore Altrove un viaggio nell ironia FRAMMENTI DI SABRINA RICETTA D AUTORE CI PIACE Siamo certi che piaccia anche a voi LE ROL R A C W IS lte o v ei s te r a e C to fino i edu possibil r c ho im azione e s co col i NA d EGI a R LA pr im cao Si chiama noia Quando tutto si ripete sempre uguale tutto di una piattezza mortale tutto troppo preciso e troppo in ordine Vorrei che qualcosa cambiasse vorrei per una volta non riuscire ad indovinare la prossima morte di cronaca il vincitore del prossimo concorso letterario il best seller dell anno prossimo la prossima mossa del politico il numero dei fagioli nel barattolo Vorrei uscire per strada a guardare qualche stranezza di quelle assurde che ti strappano un sorriso inducendoti a pensare che la follia non sia per forza uno stato patologico ma un moto dell anima che si ribella alla banalit Ho bisogno di occhi nuovi che mi diano una diversa visione allora leggo un libro E funziona s L EDITORE

Page 4

PAGINA 4 ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE SABRINA BARTOLOZZI PAGINA 5 40 DOMANDE OVVIE E BANALI Guardare il mondo da una diversa prospettiva E per questo le pi difficili HO INCONTRATO SABRINA IN ESTATE NELLA SUA CITT A ppuntamento guarda caso alla base del faro sul lungomare Sabrina non l avevo mai vista ma in qualche modo stato istintivo individuarla nella folla colorata delle strade estive Piccola e aggraziata con una massa di capelli bruni e un sorriso vagamente misterioso Ma la cosa impressionante sono i suoi occhi vividi e luminosi incorniciati da un ampia montatura scura che non riesce a filtrare l intensit dello sguardo C hiacchierando del pi e del meno davanti a un aperitivo affollato ho scoperto una mente acuta indagatrice e disposta all ascolto concreta ma romantica sognatrice ma decisa a trasformare la fantasia in realt Un tratto distintivo di Sabrina sicuramente l ironia che sta nelle parole che pronuncia ma anche in quelle che non dice E allora si tratta della piega della bocca o del guizzo negli occhi scuri Ma ogni cosa in lei trasmette una grande positivit generosit ed entusiasmo tutte cose delle quali il mondo ha un enorme bisogno D i lei si coglie subito la capacit di guardare il mondo da una prospettiva totalmente diversa anzi da molte prospettive contemporaneamente come in un gigantesco caleidoscopio e subito viene il sospetto che con lei non ci sia proprio tempo per annoiarsi Tantomeno con il suo libro IN TERVISTA A SABRIN A BARTOLOZ ZI Che cosa non esiste ma dovrebbe essere assolutamente inventato Il motore ad improbabilit infinita o alternativamente il razzo a propulsione canora Scrittori si nasce o si diventa Se avessi il potere di risolvere un problema dell intera umanit quale risolveresti Io farei in modo che nessuno odi pi i piccioni Non so se sia esattamente un problema dell umanit o un problema dei piccioni ma sono sicura che fosse stato in mio potere le cose Scrittori si nasce e si diventa Ad sarebbero andate diversamente e esempio non ho mai sentito parlare avrei ribaltato le sorti dell aviomachia di uno scrittore che sia diventato tale senza mai essere nato o anche di uno scrittore nato che non abbia mai scritto nulla Se ti trovassi di fronte ad un alieno qual la prima cosa che faresti o diresti Credi nei mondi paralleli Mi capita spesso di pormi questa Non solo credo nei mondi paralleli ma domanda credo che spesso si intersechino Una Penso che cercherei di spiegargli mattina giurerei di essermi svegliata inventando ed essere stata una poltrona dalla tappezzeria damascata tutto il giorno Poi sono tornata in questo mondo e ho capito che nessun posto come il Kansas sempre una storia a Natale complessa e applicando una logica terrestre inattaccabile perch al centro della stanza c un abete in poliuretano pieno di luci e palle

Page 5

PAGINA 4 ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE SABRINA BARTOLOZZI PAGINA 5 40 DOMANDE OVVIE E BANALI Guardare il mondo da una diversa prospettiva E per questo le pi difficili HO INCONTRATO SABRINA IN ESTATE NELLA SUA CITT A ppuntamento guarda caso alla base del faro sul lungomare Sabrina non l avevo mai vista ma in qualche modo stato istintivo individuarla nella folla colorata delle strade estive Piccola e aggraziata con una massa di capelli bruni e un sorriso vagamente misterioso Ma la cosa impressionante sono i suoi occhi vividi e luminosi incorniciati da un ampia montatura scura che non riesce a filtrare l intensit dello sguardo C hiacchierando del pi e del meno davanti a un aperitivo affollato ho scoperto una mente acuta indagatrice e disposta all ascolto concreta ma romantica sognatrice ma decisa a trasformare la fantasia in realt Un tratto distintivo di Sabrina sicuramente l ironia che sta nelle parole che pronuncia ma anche in quelle che non dice E allora si tratta della piega della bocca o del guizzo negli occhi scuri Ma ogni cosa in lei trasmette una grande positivit generosit ed entusiasmo tutte cose delle quali il mondo ha un enorme bisogno D i lei si coglie subito la capacit di guardare il mondo da una prospettiva totalmente diversa anzi da molte prospettive contemporaneamente come in un gigantesco caleidoscopio e subito viene il sospetto che con lei non ci sia proprio tempo per annoiarsi Tantomeno con il suo libro IN TERVISTA A SABRIN A BARTOLOZ ZI Che cosa non esiste ma dovrebbe essere assolutamente inventato Il motore ad improbabilit infinita o alternativamente il razzo a propulsione canora Scrittori si nasce o si diventa Se avessi il potere di risolvere un problema dell intera umanit quale risolveresti Io farei in modo che nessuno odi pi i piccioni Non so se sia esattamente un problema dell umanit o un problema dei piccioni ma sono sicura che fosse stato in mio potere le cose Scrittori si nasce e si diventa Ad sarebbero andate diversamente e esempio non ho mai sentito parlare avrei ribaltato le sorti dell aviomachia di uno scrittore che sia diventato tale senza mai essere nato o anche di uno scrittore nato che non abbia mai scritto nulla Se ti trovassi di fronte ad un alieno qual la prima cosa che faresti o diresti Credi nei mondi paralleli Mi capita spesso di pormi questa Non solo credo nei mondi paralleli ma domanda credo che spesso si intersechino Una Penso che cercherei di spiegargli mattina giurerei di essermi svegliata inventando ed essere stata una poltrona dalla tappezzeria damascata tutto il giorno Poi sono tornata in questo mondo e ho capito che nessun posto come il Kansas sempre una storia a Natale complessa e applicando una logica terrestre inattaccabile perch al centro della stanza c un abete in poliuretano pieno di luci e palle

Page 6

PAGINA 6 ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE Sai cucinare PAGINA 7 Una definizione letteraria di sesso Secondo me s Il mio piatto forte nonch cavallo di battaglia Dipende da quale letteratura si consulta in Treccani la pasta panata il complesso dei caratteri anatomici che determinano e distinguono gli individue di una stessa specie Il piatto che cucineresti se dovessi organizzare una cena per il tuo editore Per il mio editore proverei a cucinare qualcosa che si possa mettere sui piatti decorativi appesi alle pareti Tuttavia le mie doti divinatorie e le previsioni meteo lasciano presagire che il piano fallirebbe miseramente io davanti ad una tale sconfitta darei fuoco alla cucina e fuggirei dalla finestra L editore si troverebbe cos davanti ad un appartamento in fiamme mentre sorride mestamente ai pompieri offrendo loro dei marshmallow Io poi sbucherei da dietro l angolo dove sar mai il dietro dell angolo fischiettando ed esordirei dicendo Che disdetta Il fuoco ha mangiato la cena Secondo 6 una resistenza dell anima che afferma la supremazia del suo involucro estasi di una piccola morte individuale Ed secondo Simone de Beauvoir La cosa pi omportante Le parole Le parole sono importanti La morte cosa c prima Bisognerebbe chiederlo a qualcuno che ha gi vissuto oppure ad Augias Secondo me lui lo sa L ovvio L ovvio quella cosa che vive sotto al tuo letto e ti Che sensazione provi se pensi alle persone che leggeranno i tuoi libri Terrore e sconquasso Ruberesti la Gioconda Non lo so mi sembra un piano troppo afferra le caviglie quando ti svegli ripensando a quella verit lapalissiana che avrebbe dovuto palesarsi nella tua testa dieci anni prima La calma la virt dei calmi Cosa si vede in uno specchio che riflette un buco nella parete impegnativo Se dovessi rubarla lo farei Un coniglio che corre verso il comunque a cavallo mascherandomi da buco e dice di essere in ritardo Napoleone Bonaparte L ultima volta che hai pianto a dirotto o riso fino a sentirti male Quando ho detto ad un tizio sconosciuto che assomigliava a Tarabas di Fantaghir Ovviamente non aveva idea di chi fosse Tarabas e tantomeno Fantaghir Ho La musica che diffonderesti con gli altoparlanti in ogni strada Lo Schiaccianoci Caff the o tisana Caff Tanto caff provato a cavarmela dicendo che era una favola di Italo Calvino ma poi lui mi ha chiesto di vedere una foto E niente non vedevo Tarabas da quando avevo circa sei anni e mi ero dimenticata di quanto fosse ridicolo BOBERSTRASSE N 1 Cosa pensi politica Penso che avvicini motore della spesso moltissimo ad si al improbabilit infinita Affideresti le sorti dell universo ad un contadino di Sherwood Sette anni in Tibet Cosa porteresti indietro Un gong Da aggiungere alla mia collezione di cose che finiscono in ong pallina da ping pong king kong foto di Hong Kong nastro adesivo extrastrong e l ultimo dei vietcong La prima cosa che fai al mattino Il caff Il tatuaggio che faresti sul tuo peggior nemico Una mosca sul naso

Page 7

PAGINA 6 ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE Sai cucinare PAGINA 7 Una definizione letteraria di sesso Secondo me s Il mio piatto forte nonch cavallo di battaglia Dipende da quale letteratura si consulta in Treccani la pasta panata il complesso dei caratteri anatomici che determinano e distinguono gli individue di una stessa specie Il piatto che cucineresti se dovessi organizzare una cena per il tuo editore Per il mio editore proverei a cucinare qualcosa che si possa mettere sui piatti decorativi appesi alle pareti Tuttavia le mie doti divinatorie e le previsioni meteo lasciano presagire che il piano fallirebbe miseramente io davanti ad una tale sconfitta darei fuoco alla cucina e fuggirei dalla finestra L editore si troverebbe cos davanti ad un appartamento in fiamme mentre sorride mestamente ai pompieri offrendo loro dei marshmallow Io poi sbucherei da dietro l angolo dove sar mai il dietro dell angolo fischiettando ed esordirei dicendo Che disdetta Il fuoco ha mangiato la cena Secondo 6 una resistenza dell anima che afferma la supremazia del suo involucro estasi di una piccola morte individuale Ed secondo Simone de Beauvoir La cosa pi omportante Le parole Le parole sono importanti La morte cosa c prima Bisognerebbe chiederlo a qualcuno che ha gi vissuto oppure ad Augias Secondo me lui lo sa L ovvio L ovvio quella cosa che vive sotto al tuo letto e ti Che sensazione provi se pensi alle persone che leggeranno i tuoi libri Terrore e sconquasso Ruberesti la Gioconda Non lo so mi sembra un piano troppo afferra le caviglie quando ti svegli ripensando a quella verit lapalissiana che avrebbe dovuto palesarsi nella tua testa dieci anni prima La calma la virt dei calmi Cosa si vede in uno specchio che riflette un buco nella parete impegnativo Se dovessi rubarla lo farei Un coniglio che corre verso il comunque a cavallo mascherandomi da buco e dice di essere in ritardo Napoleone Bonaparte L ultima volta che hai pianto a dirotto o riso fino a sentirti male Quando ho detto ad un tizio sconosciuto che assomigliava a Tarabas di Fantaghir Ovviamente non aveva idea di chi fosse Tarabas e tantomeno Fantaghir Ho La musica che diffonderesti con gli altoparlanti in ogni strada Lo Schiaccianoci Caff the o tisana Caff Tanto caff provato a cavarmela dicendo che era una favola di Italo Calvino ma poi lui mi ha chiesto di vedere una foto E niente non vedevo Tarabas da quando avevo circa sei anni e mi ero dimenticata di quanto fosse ridicolo BOBERSTRASSE N 1 Cosa pensi politica Penso che avvicini motore della spesso moltissimo ad si al improbabilit infinita Affideresti le sorti dell universo ad un contadino di Sherwood Sette anni in Tibet Cosa porteresti indietro Un gong Da aggiungere alla mia collezione di cose che finiscono in ong pallina da ping pong king kong foto di Hong Kong nastro adesivo extrastrong e l ultimo dei vietcong La prima cosa che fai al mattino Il caff Il tatuaggio che faresti sul tuo peggior nemico Una mosca sul naso

Page 8

ZENZERO MAGAZINE Meglio l uovo oggi o la gallina domani ZENZERO MAGAZINE Tre parole sul tuo editore Settembre diviso otto Attenzione queste parole sono solo apparentemente incomprensibili ma bisogna ammetterlo altamente suggestive Per qualsiasi dubbio rivolgersi all editore o all autore Scriveresti un ordinazione libro su Certo Lo legge qui o lo porta via Un nuovo gusto di gelato Gusto niente Basta con tutti questi gusti dolci e stuzzicanti prenditi una pausa e assapora l amaro giubilo del nichilista Quante paia possiedi di scarpe Ma non era il contrario L uovo oggi o la gallina domani L uovo di oggi la gallina di domani Non posso credere di aver mal interpretato questo saggissimo detto popolare fino ad ora quindi mi stai dicendo che il senso non era avere un uovo subito o una gallina possibilmente non sterile domani ma di mangiare subito la gallina senza aspettare l uovo di domani In ogni caso non mi fido di scegliere cos a bruciapelo perch quei due l uovo e la gallina stanno sempre a discutere su chi il primo Non si sa chi nato prima quindi per sapere cosa scegliere bisognerebbe effettivamente capire se la gallina di domani nata prima dell uovo di oggi Cosa appenderesti chiodo al Le due scarpette da punta destre che ho comprato su Amazon quella volta che volevo prendere lezioni di danza classica per imparare la grazia e l eleganza Oppure il muro La guerra maschile o femminile Dipende dalla lingua L uomo il miglior amico del cane Se il mio defunto e amato cane potesse inviare un messaggio dall altrove probabilmente direbbe di s Per Birba ovunque egli sia La prima cosa che ti viene in mente se dico bio Biondo Bionico il supereroe pi sottovalutato della galassia dopo Buzz Light Year Mi vengono anche in mente gli integralisti new age berlinesi che mettono i semi di chia sulla pizza e le epidemie di colera Mi vengono anche dei piccoli ictus pensando che manca un pezzo bio logico Bio degradabile Siamo reali o espressioni materiche di un pensiero Siamo reali di sangue e stirpe nati per condurre i popoli in pace e prosperit Non lo so Ma non ho neanche un paio di calzini Neanche un paio PAGINA 9 Si dice che tutto prima o poi finisca Cosa vorresti che finiscce ancor prima di cominciare Questa domanda A cosa serve un libro Questa la domanda che vi state facendo da un po cari amici telespettatori Libro un oggetto multiuso che pensate per soli nove euro e novantanove arriver direttamente a casa vostra Libro ferma le porte Anche quelle blindate Non sarebbe bello un mondo senza rumori molesti di porte che sbattono Libro vi consente di spiare il vicino da dietro le pagine donandovi un aspetto gradevole e intellettuale E non finisce qui siete rimasti chiusi fuori casa Nessun problema Libro apre le porte su mondi orribili Stop alle telefonate Ti prego torta da me Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi Self portrait Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi PAGINA 8

Page 9

ZENZERO MAGAZINE Meglio l uovo oggi o la gallina domani ZENZERO MAGAZINE Tre parole sul tuo editore Settembre diviso otto Attenzione queste parole sono solo apparentemente incomprensibili ma bisogna ammetterlo altamente suggestive Per qualsiasi dubbio rivolgersi all editore o all autore Scriveresti un ordinazione libro su Certo Lo legge qui o lo porta via Un nuovo gusto di gelato Gusto niente Basta con tutti questi gusti dolci e stuzzicanti prenditi una pausa e assapora l amaro giubilo del nichilista Quante paia possiedi di scarpe Ma non era il contrario L uovo oggi o la gallina domani L uovo di oggi la gallina di domani Non posso credere di aver mal interpretato questo saggissimo detto popolare fino ad ora quindi mi stai dicendo che il senso non era avere un uovo subito o una gallina possibilmente non sterile domani ma di mangiare subito la gallina senza aspettare l uovo di domani In ogni caso non mi fido di scegliere cos a bruciapelo perch quei due l uovo e la gallina stanno sempre a discutere su chi il primo Non si sa chi nato prima quindi per sapere cosa scegliere bisognerebbe effettivamente capire se la gallina di domani nata prima dell uovo di oggi Cosa appenderesti chiodo al Le due scarpette da punta destre che ho comprato su Amazon quella volta che volevo prendere lezioni di danza classica per imparare la grazia e l eleganza Oppure il muro La guerra maschile o femminile Dipende dalla lingua L uomo il miglior amico del cane Se il mio defunto e amato cane potesse inviare un messaggio dall altrove probabilmente direbbe di s Per Birba ovunque egli sia La prima cosa che ti viene in mente se dico bio Biondo Bionico il supereroe pi sottovalutato della galassia dopo Buzz Light Year Mi vengono anche in mente gli integralisti new age berlinesi che mettono i semi di chia sulla pizza e le epidemie di colera Mi vengono anche dei piccoli ictus pensando che manca un pezzo bio logico Bio degradabile Siamo reali o espressioni materiche di un pensiero Siamo reali di sangue e stirpe nati per condurre i popoli in pace e prosperit Non lo so Ma non ho neanche un paio di calzini Neanche un paio PAGINA 9 Si dice che tutto prima o poi finisca Cosa vorresti che finiscce ancor prima di cominciare Questa domanda A cosa serve un libro Questa la domanda che vi state facendo da un po cari amici telespettatori Libro un oggetto multiuso che pensate per soli nove euro e novantanove arriver direttamente a casa vostra Libro ferma le porte Anche quelle blindate Non sarebbe bello un mondo senza rumori molesti di porte che sbattono Libro vi consente di spiare il vicino da dietro le pagine donandovi un aspetto gradevole e intellettuale E non finisce qui siete rimasti chiusi fuori casa Nessun problema Libro apre le porte su mondi orribili Stop alle telefonate Ti prego torta da me Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi Self portrait Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi PAGINA 8

Page 10

ZENZERO MAGAZINE INCADIBILE Animale insistente di Sabrina Bartolozzi PAGINA 10 ZENZERO MAGAZINE Sai rovesciare una buttandola per aria frittata Nel senso che poi la rovescio per terra La stanza pi bella della casa Il bagno Sabrina gonna o pantaloni Dentro sei bionda o bruna credo che dobbiamo aiutarle a casa loro Ma tinti dentro o fuori Da dove nasce la tua fissa per il numero 6 Il pi bello degli animali inesistenti che hai immaginato Credo sia successo tutto in principio L incadibile Si tratta di un animale pi sono stata forgiata all inferno L adorazione piccolo di una giraffa ma pi grande di un cane Vive nelle profonde gole del Grand Canyon e al contrario dei molti Cosa hai in comune con Alice santamaria eccetto lo strabismo commossa e vibrante per Cristoforo Colombo e Una questione di ironia perch non servono i calzini Cosa pensi degli uomini tinti quando SE L AUTORE ALTROVE Gonna E molto pratica soprattutto Non ho nulla contro le bionde io Ma turisti che si sporgono per avvistarlo ignorando le norme di sicurezza e perdono la vita cadendo gi nel dirupo l incadibile non pu mai cadere L animale infatti dotato di una zampa al posto della coda una zampa sulla fronte quattro zampe sulla schiena l incontenibile desiderio di seguire le quattro zampe dove ce l hanno anche indicazioni delle statue che hanno un le zebre le giraffe e i cani e infine due dito proteso verso l orizzonte zampe su ogni lato PAGINA 11 Di Sabrina si gi detto del suo aspetto e dei suoi occhi Resta da aggiungere quanto sia eccentrica Gi eccentrica Ma non nel senso moderno di pura stravaganza piuttosto nel significato originario di qualcosa che gravita al di fuori del proprio centro E cos Sabrina dopo un po che l avete conosciuta capace di cambiare centro prospettiva sguardo Brillante ironica folle concreta poliedrica mai ferma mai nello stesso luogo mentale E nel suo libro c tutta Nella genialit del saper dire cose semplici come se non le avessimo mai sentite prima nell ironia delle situazioni drammatiche trattate come scherzi del destino nella precisione delle sue stramberie letterarie che potremmo scambiare per leggerezze o refusi ma che non lo sono mai che sono sempre frutto di attente intenzioni e brillanti citazioni Un piccolo genio travestito da fanciulla che nel suo romanzo ci racconta mille modi di vivere da personaggi della vita e il dilemma dello scrittore nella tribolazione creativa Con un ironia travolgente che sembrerebbe prendersi gioco di noi se non fosse gestita con tanta grazia sapiente 6 PERSONAGGI IN CERCA D ALTROVE il suo primo romanzo ma non certo la sua prima fatica creativa 6

Page 11

ZENZERO MAGAZINE INCADIBILE Animale insistente di Sabrina Bartolozzi PAGINA 10 ZENZERO MAGAZINE Sai rovesciare una buttandola per aria frittata Nel senso che poi la rovescio per terra La stanza pi bella della casa Il bagno Sabrina gonna o pantaloni Dentro sei bionda o bruna credo che dobbiamo aiutarle a casa loro Ma tinti dentro o fuori Da dove nasce la tua fissa per il numero 6 Il pi bello degli animali inesistenti che hai immaginato Credo sia successo tutto in principio L incadibile Si tratta di un animale pi sono stata forgiata all inferno L adorazione piccolo di una giraffa ma pi grande di un cane Vive nelle profonde gole del Grand Canyon e al contrario dei molti Cosa hai in comune con Alice santamaria eccetto lo strabismo commossa e vibrante per Cristoforo Colombo e Una questione di ironia perch non servono i calzini Cosa pensi degli uomini tinti quando SE L AUTORE ALTROVE Gonna E molto pratica soprattutto Non ho nulla contro le bionde io Ma turisti che si sporgono per avvistarlo ignorando le norme di sicurezza e perdono la vita cadendo gi nel dirupo l incadibile non pu mai cadere L animale infatti dotato di una zampa al posto della coda una zampa sulla fronte quattro zampe sulla schiena l incontenibile desiderio di seguire le quattro zampe dove ce l hanno anche indicazioni delle statue che hanno un le zebre le giraffe e i cani e infine due dito proteso verso l orizzonte zampe su ogni lato PAGINA 11 Di Sabrina si gi detto del suo aspetto e dei suoi occhi Resta da aggiungere quanto sia eccentrica Gi eccentrica Ma non nel senso moderno di pura stravaganza piuttosto nel significato originario di qualcosa che gravita al di fuori del proprio centro E cos Sabrina dopo un po che l avete conosciuta capace di cambiare centro prospettiva sguardo Brillante ironica folle concreta poliedrica mai ferma mai nello stesso luogo mentale E nel suo libro c tutta Nella genialit del saper dire cose semplici come se non le avessimo mai sentite prima nell ironia delle situazioni drammatiche trattate come scherzi del destino nella precisione delle sue stramberie letterarie che potremmo scambiare per leggerezze o refusi ma che non lo sono mai che sono sempre frutto di attente intenzioni e brillanti citazioni Un piccolo genio travestito da fanciulla che nel suo romanzo ci racconta mille modi di vivere da personaggi della vita e il dilemma dello scrittore nella tribolazione creativa Con un ironia travolgente che sembrerebbe prendersi gioco di noi se non fosse gestita con tanta grazia sapiente 6 PERSONAGGI IN CERCA D ALTROVE il suo primo romanzo ma non certo la sua prima fatica creativa 6 GUARDA IL BOOKTRAILER

Page 12

PAGINA 12 ZENZERO MAGAZINE Spiffering Non si fa Nessun lettore ama le anticipazioni sulla trama e sul finale ma le alternative sono una sinossi falsa come una moneta falsa oppure il silenzio totale Nessuna delle due fa bene al libro e del resto bisogna assolutamente che sappiate che in questo libro i personaggi entrano ed escono dalle finestre e dagli armadi a volte anche dalle pagine A sorpresa E pare che si conoscano tutti se state attenti vedrete bene il legame il protagonista uno scrittore tormentato dalla sua trama Se sia uno scrittore fallito o di successo provate voi a stabilirlo vi sono momenti buffi e situazioni surreali ma anche momenti di alta drammaticit interiore A volte si succedono nello stesso rigo il che un problema a causa dei fazzoletti di carta per asciugare gli occhi finiscono senza alcun preavviso a volte i personaggi si arrovellano tornando ossessivamente sui loro argomenti e non ben chiaro se il problema sia loro dell autrice o del lettore ci sono false imprecisioni e stramberie lessicali disseminate qua e l Sappiate che tutto volontario si molto indagato con l autrice in merito al punto e ormai certificato l autrice ama scrivere lettere Ve ne accorgerete ad un certo punto in questo romanzo c una sola parola fine ma ci sono sin troppi finali Un innegabile vantaggio che si pu scegliere uno qualsiasi di questi e ignorare gli altri ci sono tante di quelle citazioni perfettamente dissimulate nel testo che solo le pi evidenti saltano all occhio Se qualcosa vi suona strano approfondite e avrete delle sorprese letterarie Se non capite comunque l autrice a disposizione Almeno si spera tutti i personaggi del romanzo sono decisamente eccentrici e sembrano diversi In realt sono molto pi vicini di quanto pensiamo a ci che noi stessi saremmo se fossimo prodotti di pura fantasia e potessimo permetterci di portare all eccesso ogni nostro piccolo dramma personale Wendy un personaggio delicatissimo e leggiadro Yuri Ban talmente pieno di s da commuovere Alice Santamaria chiaramente pazza ma acuta come pochi Elliot oltremodo sexy e un monumento al fascino del non descritto e ognuno di noi vorrebbe possedere un calamaro rosso degli abissi da spremere all occorrenza il personaggio dell Autore potrebbe risultare incomprensibile a chi non scrive Al lettore potrebbe apparire fragile e pusillanime perch il lettore non conosce gli abissi della fatica creativa ma solo quelli dell interpretazione letteraria ogni cosa nel romanzo comprensibile altrove Non vi aspettate di trovare soluzioni restando fermi nel posto dove siete Spiffering la raffinata arte di spoilerare ma con un pizzico di italian style RosAnd ZENZERO MAGAZINE PAGINA 13 il luogo dello scrivere Curiosando negli spazi segreti dell Autrice E qui che sono nati Alice Santamaria Wendy Yuri Ban Elliot e naturalmente il calamaro rosso degli abissi B A RTO LO Z Z I R E S I D E N C E B E R L I N

Page 13

PAGINA 12 ZENZERO MAGAZINE Spiffering Non si fa Nessun lettore ama le anticipazioni sulla trama e sul finale ma le alternative sono una sinossi falsa come una moneta falsa oppure il silenzio totale Nessuna delle due fa bene al libro e del resto bisogna assolutamente che sappiate che in questo libro i personaggi entrano ed escono dalle finestre e dagli armadi a volte anche dalle pagine A sorpresa E pare che si conoscano tutti se state attenti vedrete bene il legame il protagonista uno scrittore tormentato dalla sua trama Se sia uno scrittore fallito o di successo provate voi a stabilirlo vi sono momenti buffi e situazioni surreali ma anche momenti di alta drammaticit interiore A volte si succedono nello stesso rigo il che un problema a causa dei fazzoletti di carta per asciugare gli occhi finiscono senza alcun preavviso a volte i personaggi si arrovellano tornando ossessivamente sui loro argomenti e non ben chiaro se il problema sia loro dell autrice o del lettore ci sono false imprecisioni e stramberie lessicali disseminate qua e l Sappiate che tutto volontario si molto indagato con l autrice in merito al punto e ormai certificato l autrice ama scrivere lettere Ve ne accorgerete ad un certo punto in questo romanzo c una sola parola fine ma ci sono sin troppi finali Un innegabile vantaggio che si pu scegliere uno qualsiasi di questi e ignorare gli altri ci sono tante di quelle citazioni perfettamente dissimulate nel testo che solo le pi evidenti saltano all occhio Se qualcosa vi suona strano approfondite e avrete delle sorprese letterarie Se non capite comunque l autrice a disposizione Almeno si spera tutti i personaggi del romanzo sono decisamente eccentrici e sembrano diversi In realt sono molto pi vicini di quanto pensiamo a ci che noi stessi saremmo se fossimo prodotti di pura fantasia e potessimo permetterci di portare all eccesso ogni nostro piccolo dramma personale Wendy un personaggio delicatissimo e leggiadro Yuri Ban talmente pieno di s da commuovere Alice Santamaria chiaramente pazza ma acuta come pochi Elliot oltremodo sexy e un monumento al fascino del non descritto e ognuno di noi vorrebbe possedere un calamaro rosso degli abissi da spremere all occorrenza il personaggio dell Autore potrebbe risultare incomprensibile a chi non scrive Al lettore potrebbe apparire fragile e pusillanime perch il lettore non conosce gli abissi della fatica creativa ma solo quelli dell interpretazione letteraria ogni cosa nel romanzo comprensibile altrove Non vi aspettate di trovare soluzioni restando fermi nel posto dove siete Spiffering la raffinata arte di spoilerare ma con un pizzico di italian style RosAnd ZENZERO MAGAZINE PAGINA 13 il luogo dello scrivere Curiosando negli spazi segreti dell Autrice E qui che sono nati Alice Santamaria Wendy Yuri Ban Elliot e naturalmente il calamaro rosso degli abissi B A RTO LO Z Z I R E S I D E N C E B E R L I N

Page 14

PAGINA 14 ZENZERO MAGAZINE WENDY E YURI BAN Ad aggravare l ansia di un ricordo fastidioso furono delle urla che improvvisamente affollarono lo spazio fuori dalla finestra Un insolito trambusto proveniva dal cortile e Wendy assorta nei suoi pensieri di ordine e pulizia fu come destata di nuovo di soprassalto Improvvisamente anche il mondo intorno aveva iniziato ad esistere Come scusi disse una voce che usciva metallica dal citofono Y u r i b a n Yuri Ban Apra il portone Lei non sa chi sono io Io sono un astronauta e devo partire per una missione sulla Luna Si tratta precisamente dell allunaggio III numero 65483 rispose una seconda voce in tono borioso S va bene ma credo che lei sia un po confuso qui non c nessuna Luna e non credo che lei possa arrivarci dal portone a meno che Il vicino di casa il signor Dangelowsky amava dire a meno che Affermava cose e dopo alcuni attimi di lieve esitazione esordiva con un a meno che L Autore aveva sempre ammirato quel modo di fare Erano frasi sospese leggere come palloncini Il signor Dangelowsky affermava una cosa e lasciava spazio al contrario a un analogia al dubbio e all incertezza e come per magia tutte le decisioni perdevano il loro peso e iniziavano a fluttuare libere nell aere Peccato che in quel momento l Autore non fosse l a sentire la conversazione tra il signor Dangelowsky e Yuri Ban Sto cercando l Autore devo incontrarlo assolutamente prima di partire per la Luna Non riesco a trovare il nome sul campanello L avr tolto di proposito per non farsi trovare quel mascalzone Poteva dirlo subito che cercava l Autore il nome non sul campanello perch l Autore preferisce i toc toc ai dlin dlon Come se non bastasse ad aggravare il finissimo udito dell Autore ci sono i problemi con l eco con l ego e l autorit Non rivela mai a nessuno il suo nome non se lo pu proprio sentir dire Probabilmente non se l sentita di scrivere il suo vero nome sul campanello perch poi avrebbe dovuto scrivere un grosso romanzo pieno di motivi per cui suonarlo Il campanello istruzioni per ZENZERO MAGAZINE PAGINA 15 l uso Controlli bene potrebbe aver scritto qualcos altro o potrebbe averlo scritto altrove Ascolti lei come si chiama domand Yuri Ban un po seccato Dangelowsky scritto sul campanello lei ha suonato pensavo sapesse chi sono Se uno suona un campanello sapr pure chi cerca a meno che A meno che domand di nuovo Yuri questa volta quasi divertito da quelle frequenti dubbiose frasi del citofono A meno che non stia cercando qualcun altro stato un piacere parlare con lei signor Dangelowsky ora sarebbe cos gentile da aprire il portone Assolutamente no disse Dangelowsky in tono fermo e risoluto E tutti quegli a meno che chiese Yuri un po deluso Questa s che insubordinazione una delle prime regole dell essere dubbioso Nel dubbio non fare niente A meno che A meno che lei non ne abbia voglia ma il gatto s afferm Yuri in tono furbetto Come fa lei a sapere del gatto Wendy ridacchiava origliando quell assurda conversazione dalla finestra Non si preoccupava troppo perch quel Dangelowsky non sembrava proprio uno che apre la porta cos senza una buona ragione Per di pi a quel pallone gonfiato di Yuri Wendy se ne stava beatamente alla finestra come una principessa sulla torre pi alta e inaccessibile del castello Non immaginava di certo quello che di l a poco sarebbe accaduto Senta non mi importa niente di lei e del suo stupido gatto se non apre immediatamente questo portone incoller il dito al campanello poi inizier a sabotare i fili dell elettricit del suo appartamento cos da farle andare a intermittenza tutte le lampadine il gatto impazzir in circa quarantotto minuti e lei in ottantadue e mezzo Poi sfonder il portone Lei non lo far disse Dangelowsky in tono quasi disperato Si trattenne per qualche secondo serrando le labbra dietro al citofono poi non pot resistere e partor dolosamente un altro a meno che Yuri Ban s era sentito sfidato e premeva ora il campanello con tanta insistenza che il suono rimbombava nel cortile interno come un allarme del coprifuoco durante la seconda guerra mondiale Dangelowski dopo una coraggiosa brevissima resistenza apr Estratto del romanzo 6 PERSONAGGI IN CERCA D ALTROVE

Page 15

PAGINA 14 ZENZERO MAGAZINE WENDY E YURI BAN Ad aggravare l ansia di un ricordo fastidioso furono delle urla che improvvisamente affollarono lo spazio fuori dalla finestra Un insolito trambusto proveniva dal cortile e Wendy assorta nei suoi pensieri di ordine e pulizia fu come destata di nuovo di soprassalto Improvvisamente anche il mondo intorno aveva iniziato ad esistere Come scusi disse una voce che usciva metallica dal citofono Y u r i b a n Yuri Ban Apra il portone Lei non sa chi sono io Io sono un astronauta e devo partire per una missione sulla Luna Si tratta precisamente dell allunaggio III numero 65483 rispose una seconda voce in tono borioso S va bene ma credo che lei sia un po confuso qui non c nessuna Luna e non credo che lei possa arrivarci dal portone a meno che Il vicino di casa il signor Dangelowsky amava dire a meno che Affermava cose e dopo alcuni attimi di lieve esitazione esordiva con un a meno che L Autore aveva sempre ammirato quel modo di fare Erano frasi sospese leggere come palloncini Il signor Dangelowsky affermava una cosa e lasciava spazio al contrario a un analogia al dubbio e all incertezza e come per magia tutte le decisioni perdevano il loro peso e iniziavano a fluttuare libere nell aere Peccato che in quel momento l Autore non fosse l a sentire la conversazione tra il signor Dangelowsky e Yuri Ban Sto cercando l Autore devo incontrarlo assolutamente prima di partire per la Luna Non riesco a trovare il nome sul campanello L avr tolto di proposito per non farsi trovare quel mascalzone Poteva dirlo subito che cercava l Autore il nome non sul campanello perch l Autore preferisce i toc toc ai dlin dlon Come se non bastasse ad aggravare il finissimo udito dell Autore ci sono i problemi con l eco con l ego e l autorit Non rivela mai a nessuno il suo nome non se lo pu proprio sentir dire Probabilmente non se l sentita di scrivere il suo vero nome sul campanello perch poi avrebbe dovuto scrivere un grosso romanzo pieno di motivi per cui suonarlo Il campanello istruzioni per ZENZERO MAGAZINE PAGINA 15 l uso Controlli bene potrebbe aver scritto qualcos altro o potrebbe averlo scritto altrove Ascolti lei come si chiama domand Yuri Ban un po seccato Dangelowsky scritto sul campanello lei ha suonato pensavo sapesse chi sono Se uno suona un campanello sapr pure chi cerca a meno che A meno che domand di nuovo Yuri questa volta quasi divertito da quelle frequenti dubbiose frasi del citofono A meno che non stia cercando qualcun altro stato un piacere parlare con lei signor Dangelowsky ora sarebbe cos gentile da aprire il portone Assolutamente no disse Dangelowsky in tono fermo e risoluto E tutti quegli a meno che chiese Yuri un po deluso Questa s che insubordinazione una delle prime regole dell essere dubbioso Nel dubbio non fare niente A meno che A meno che lei non ne abbia voglia ma il gatto s afferm Yuri in tono furbetto Come fa lei a sapere del gatto Wendy ridacchiava origliando quell assurda conversazione dalla finestra Non si preoccupava troppo perch quel Dangelowsky non sembrava proprio uno che apre la porta cos senza una buona ragione Per di pi a quel pallone gonfiato di Yuri Wendy se ne stava beatamente alla finestra come una principessa sulla torre pi alta e inaccessibile del castello Non immaginava di certo quello che di l a poco sarebbe accaduto Senta non mi importa niente di lei e del suo stupido gatto se non apre immediatamente questo portone incoller il dito al campanello poi inizier a sabotare i fili dell elettricit del suo appartamento cos da farle andare a intermittenza tutte le lampadine il gatto impazzir in circa quarantotto minuti e lei in ottantadue e mezzo Poi sfonder il portone Lei non lo far disse Dangelowsky in tono quasi disperato Si trattenne per qualche secondo serrando le labbra dietro al citofono poi non pot resistere e partor dolosamente un altro a meno che Yuri Ban s era sentito sfidato e premeva ora il campanello con tanta insistenza che il suono rimbombava nel cortile interno come un allarme del coprifuoco durante la seconda guerra mondiale Dangelowski dopo una coraggiosa brevissima resistenza apr Estratto del romanzo 6 PERSONAGGI IN CERCA D ALTROVE

Page 16

ALLA SCOPERTA DEL DITO DI CRISTOFORO COLOMBO Quante statue di Cristoforo Colombo esistono nel mondo Tantissime pare Ma noi ci limiteremo a visitarne cinque Immagineremo di fare uno strano viaggio in compagnia di Alice Santamaria Unico navigatore a disposizione il dito di Colombo puntato verso l orizzonte Alice Santamaria personaggio di 6 La prima tappa l imponente statua del navigatore situata alla fine delle Ramblas davanti al porto di Barcellona L intero monumento alto sessanta metri la sola statua sette innalzata in occasione dell Esposizione Universale del 1888 per iniziativa del mercante Antoni Fages I Ferrer in onore del grande navigatore genovese La statua rappresenta Colombo col braccio destro steso e col dito indice puntato verso il mare Subito si pens che segnalasse l America ma il dito indica la direzione sud sud est Vennero quindi elaborate tre teorie secondo la prima il dito punta s verso l America ma indicando l interno del Paese la seconda possibilit che il dito indichi come arrivare a Palos luogo da dove erano salpate le tre caravelle secondo la terza il dito punta su Genova citt natale di Colombo Nella pratica per seguendo il dito si arriva dritti dritti a Maiorca La seconda statua si trova a Santo Domingo Repubblica Dominicana citt fondata da Bartolomeo Colombo fratello di Cristoforo Il monumento risale al 1897 opera dello scultore francese Ernesto Gilbert e si trova proprio di fronte alla Cattedrale di Santa Maria nel parco intitolato a Cristoforo Colombo A memoria delle popolazioni precolombiane indigene sul fianco del basamento rappresentata Anacaona una donna Taino Secondo alcuni proprio a Santo Domingo riposerebbero le spoglie del navigatore ZENZERO MAGAZINE PAGINA 17 Da Santo Domingo ci spostiamo a Madrid nella Plaza de Col n dove sorge l obelisco dedicato a Cristoforo Colombo Crist bal Col n in castigliano Alla base del monumento una fontana simboleggia l oceano dal quale Colombo emerge vincitore La statua venne eretta tra il 1881 e il 1885 per celebrare il matrimonio del re Alfonso XII Realizzata in marmo bianco la statura di Colombo alta tre metri ed opera dello scultore Jer nimo Su ol mentre il piedistallo in stile gotico di Arturo M lida A lato della piazza si trova un monumento dedicato alla scoperta dell America che consiste in tre grandi sculture di cemento La Profezia La Genesi e La Scoperta Una storia travagliata quella della statua di Genova in Piazza Acquaverde Iniziata durante il Congresso degli scienziati italiani il 27 settembre 1846 per il suo completamento furono necessari sedici anni La realizzazione della statua di Colombo fu affidata a Lorenzo Bartolini che per mor nel 1850 e fu sostituito da Pietro Freccia il quale non ebbe miglior fortuna poich impazz e mor nel 1856 A completare la statua fu quindi lo scultore Carrarese Franzone I quatro bassorilievi furono assegnati a Luigi Pampaloni che mor nel 1847 e fu sostituito da Cevasco a Giuseppe Gaggini ad Aristodemo Costoli e a Salvatore Revelli Le figure ai quattro vertici della statua si intitolano Nautica Religione Prudenza e Forza https commons wikimedia org wiki File Colombo_ JPG ZENZERO MAGAZINE https commons wikimedia org w index php curid 26411113 PAGINA 16 L ultima tappa del nostro viaggio ci porta ancora a Genova questa volta nella sala colombiana del Castello D Albertis La scultura raffigura un giovane Cristoforo Colombo seduto su una bitta del Porto un piede posato sull anello per le cime e il dito questa volta a portare il segno in un libro La statua fu realizzata dallo scultore romano Giulio Monteverde nel 1872 per il capitano Enrico D Albertis Questi la fece collocare nella loggia della torre probabilmente progettata appositamente perch gli occhi della statua guardassero verso San Salvador Sul basamento sono scolpite le parole del Capitano D Albertis che a bordo del suo cutter comp un lungo viaggio proprio seguendo la rotta del famoso navigatore AL SOLE CHE TRAMONTAVA SULL INFINITO MARE CHIEDEVA COLOMBO GIOVINETTO ANCORA A QUALI ALTRE TERRE A QUALI ALTRI POPOLI ANDAVA A PORTARE I SUOI MATTUTINI ALBORI

Page 17

ALLA SCOPERTA DEL DITO DI CRISTOFORO COLOMBO Quante statue di Cristoforo Colombo esistono nel mondo Tantissime pare Ma noi ci limiteremo a visitarne cinque Immagineremo di fare uno strano viaggio in compagnia di Alice Santamaria Unico navigatore a disposizione il dito di Colombo puntato verso l orizzonte Alice Santamaria personaggio di 6 La prima tappa l imponente statua del navigatore situata alla fine delle Ramblas davanti al porto di Barcellona L intero monumento alto sessanta metri la sola statua sette innalzata in occasione dell Esposizione Universale del 1888 per iniziativa del mercante Antoni Fages I Ferrer in onore del grande navigatore genovese La statua rappresenta Colombo col braccio destro steso e col dito indice puntato verso il mare Subito si pens che segnalasse l America ma il dito indica la direzione sud sud est Vennero quindi elaborate tre teorie secondo la prima il dito punta s verso l America ma indicando l interno del Paese la seconda possibilit che il dito indichi come arrivare a Palos luogo da dove erano salpate le tre caravelle secondo la terza il dito punta su Genova citt natale di Colombo Nella pratica per seguendo il dito si arriva dritti dritti a Maiorca La seconda statua si trova a Santo Domingo Repubblica Dominicana citt fondata da Bartolomeo Colombo fratello di Cristoforo Il monumento risale al 1897 opera dello scultore francese Ernesto Gilbert e si trova proprio di fronte alla Cattedrale di Santa Maria nel parco intitolato a Cristoforo Colombo A memoria delle popolazioni precolombiane indigene sul fianco del basamento rappresentata Anacaona una donna Taino Secondo alcuni proprio a Santo Domingo riposerebbero le spoglie del navigatore ZENZERO MAGAZINE PAGINA 17 Da Santo Domingo ci spostiamo a Madrid nella Plaza de Col n dove sorge l obelisco dedicato a Cristoforo Colombo Crist bal Col n in castigliano Alla base del monumento una fontana simboleggia l oceano dal quale Colombo emerge vincitore La statua venne eretta tra il 1881 e il 1885 per celebrare il matrimonio del re Alfonso XII Realizzata in marmo bianco la statura di Colombo alta tre metri ed opera dello scultore Jer nimo Su ol mentre il piedistallo in stile gotico di Arturo M lida A lato della piazza si trova un monumento dedicato alla scoperta dell America che consiste in tre grandi sculture di cemento La Profezia La Genesi e La Scoperta Una storia travagliata quella della statua di Genova in Piazza Acquaverde Iniziata durante il Congresso degli scienziati italiani il 27 settembre 1846 per il suo completamento furono necessari sedici anni La realizzazione della statua di Colombo fu affidata a Lorenzo Bartolini che per mor nel 1850 e fu sostituito da Pietro Freccia il quale non ebbe miglior fortuna poich impazz e mor nel 1856 A completare la statua fu quindi lo scultore Carrarese Franzone I quatro bassorilievi furono assegnati a Luigi Pampaloni che mor nel 1847 e fu sostituito da Cevasco a Giuseppe Gaggini ad Aristodemo Costoli e a Salvatore Revelli Le figure ai quattro vertici della statua si intitolano Nautica Religione Prudenza e Forza https commons wikimedia org wiki File Colombo_ JPG ZENZERO MAGAZINE https commons wikimedia org w index php curid 26411113 PAGINA 16 L ultima tappa del nostro viaggio ci porta ancora a Genova questa volta nella sala colombiana del Castello D Albertis La scultura raffigura un giovane Cristoforo Colombo seduto su una bitta del Porto un piede posato sull anello per le cime e il dito questa volta a portare il segno in un libro La statua fu realizzata dallo scultore romano Giulio Monteverde nel 1872 per il capitano Enrico D Albertis Questi la fece collocare nella loggia della torre probabilmente progettata appositamente perch gli occhi della statua guardassero verso San Salvador Sul basamento sono scolpite le parole del Capitano D Albertis che a bordo del suo cutter comp un lungo viaggio proprio seguendo la rotta del famoso navigatore AL SOLE CHE TRAMONTAVA SULL INFINITO MARE CHIEDEVA COLOMBO GIOVINETTO ANCORA A QUALI ALTRE TERRE A QUALI ALTRI POPOLI ANDAVA A PORTARE I SUOI MATTUTINI ALBORI

Page 18

ZENZERO MAGAZINE PAGINA 18 ZENZERO MAGAZINE 1 LINGUA 2 STILE 3 STRUTTURA Italiano preciso e scorrevole lessico molto curato con qualche contaminazionie esotica Citazioni giochi di parole e sintassi complessa rendono la lettura piacevole ma profonda Ironico caleidoscopico surreale Originale l esposizione di luoghi comuni e innocue manie umane cos come la descrizione di situazioni e dettagli originali Il conflitto interiore di uno scrittore nella gestione di una trama troppo intricata che gli sfugge di mano Racconto con narratore esterno in quadri concatenati e attraverso sei diverse paia di occhi IL LIBRO ADATTO A ME la quotidianit mi annoia ammetto l impossibile amo ridere e sorridere mi piacciono le citazioni approfondisco ci che non capisco sono attento ai dettagli e alle sfumature SI il realismo la mia bandiera la fantasia mi disturba sono un lettore esclusivo di saggistica non so cosa sia la ricerca su google sono un osservatore superficiale non mi interessa ci che diverso NO OPINIONI DA BETA READER Un romanzo che misura il prezzo da pagare per la creativit Anticonvenzionale Antonella Quello che amo di pi il riuscire a passare dal pianto al riso in una sola riga mi sono divertita e commossa pi volte e in pochi passaggi Ci si innamora di Elliott solo leggendolo Daniela Possa l inchiostro del calamaro non finire mai Silvana CITAZIONE DAL ROMANZO Un vero Autore non si schianta mai come in un incubo come nella dilatazione infinita della disperazione Un vero Autore cade eternamente bucando le pagine 6 PERSONAGGI IN CERCA D ALTROVE Sabrina Bartolozzi PAGINA 19 L altro volto di Sabrina Dietro la scrittrice con gli occhiali dalla montatura seriosa c tutto un mondo da scoprire autrice di romanzi e fiabe moderne pittrice e disegnatrice traduttrice cuoca dato non ancora confermato N d E musicista gonghista s avete letto bene esperta di animali mitologici e ipotizzatrice di quelli inesistenti cultrice e adattatrice delle citazioni letterarie Un elenco di abilit capace gi da solo di procurare una stanchezza mortale Dove mai trover il tempo Sabrina di fare tutto ci oltre a dedicarsi allo studio e al lavoro Nell epoca delle donne immagine Sabrina un immagine della donna forte creativa intraprendente autoironica coraggiosa positiva ma anche romantica e capace di tenerezza Probabilmente la ricchezza del suo scrivere risiede proprio qui nella generosit con la quale vive e regala la sua ironia a piene mani

Page 19

ZENZERO MAGAZINE PAGINA 18 ZENZERO MAGAZINE 1 LINGUA 2 STILE 3 STRUTTURA Italiano preciso e scorrevole lessico molto curato con qualche contaminazionie esotica Citazioni giochi di parole e sintassi complessa rendono la lettura piacevole ma profonda Ironico caleidoscopico surreale Originale l esposizione di luoghi comuni e innocue manie umane cos come la descrizione di situazioni e dettagli originali Il conflitto interiore di uno scrittore nella gestione di una trama troppo intricata che gli sfugge di mano Racconto con narratore esterno in quadri concatenati e attraverso sei diverse paia di occhi IL LIBRO ADATTO A ME la quotidianit mi annoia ammetto l impossibile amo ridere e sorridere mi piacciono le citazioni approfondisco ci che non capisco sono attento ai dettagli e alle sfumature SI il realismo la mia bandiera la fantasia mi disturba sono un lettore esclusivo di saggistica non so cosa sia la ricerca su google sono un osservatore superficiale non mi interessa ci che diverso NO OPINIONI DA BETA READER Un romanzo che misura il prezzo da pagare per la creativit Anticonvenzionale Antonella Quello che amo di pi il riuscire a passare dal pianto al riso in una sola riga mi sono divertita e commossa pi volte e in pochi passaggi Ci si innamora di Elliott solo leggendolo Daniela Possa l inchiostro del calamaro non finire mai Silvana CITAZIONE DAL ROMANZO Un vero Autore non si schianta mai come in un incubo come nella dilatazione infinita della disperazione Un vero Autore cade eternamente bucando le pagine 6 PERSONAGGI IN CERCA D ALTROVE Sabrina Bartolozzi PAGINA 19 L altro volto di Sabrina Dietro la scrittrice con gli occhiali dalla montatura seriosa c tutto un mondo da scoprire autrice di romanzi e fiabe moderne pittrice e disegnatrice traduttrice cuoca dato non ancora confermato N d E musicista gonghista s avete letto bene esperta di animali mitologici e ipotizzatrice di quelli inesistenti cultrice e adattatrice delle citazioni letterarie Un elenco di abilit capace gi da solo di procurare una stanchezza mortale Dove mai trover il tempo Sabrina di fare tutto ci oltre a dedicarsi allo studio e al lavoro Nell epoca delle donne immagine Sabrina un immagine della donna forte creativa intraprendente autoironica coraggiosa positiva ma anche romantica e capace di tenerezza Probabilmente la ricchezza del suo scrivere risiede proprio qui nella generosit con la quale vive e regala la sua ironia a piene mani

Page 20

PAGINA 20 ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE frammenti di Sabrina Un artista ha sempre due anime E se fra voi c qualcuno che si sente abbastanza matto da voler diventare scrittore gli consiglio va avanti sputa in un occhio al sole schiaccia quei tasti la migliore pazzia che possa esserci i secoli chiedono aiuto la specie aspira spasmodicamente alla luce e all azzardo e alle risate Regalateglieli Ci sono abbastanza parole per noi tutti La mia pazzia C Bukowski Un giorno Alice arriv a un bivio sulla strada e vide lo Stregatto sull albero Che strada devo prendere chiese La risposta fu una domanda Dove vuoi andare Non lo so rispose Alice Allora disse lo Stregatto non ha importanza Forse il colore preferito di Sabrina il rosso PAGINA 21 Alice nel paese delle meraviglie L Carrol

Page 21

PAGINA 20 ZENZERO MAGAZINE ZENZERO MAGAZINE frammenti di Sabrina Un artista ha sempre due anime E se fra voi c qualcuno che si sente abbastanza matto da voler diventare scrittore gli consiglio va avanti sputa in un occhio al sole schiaccia quei tasti la migliore pazzia che possa esserci i secoli chiedono aiuto la specie aspira spasmodicamente alla luce e all azzardo e alle risate Regalateglieli Ci sono abbastanza parole per noi tutti La mia pazzia C Bukowski Un giorno Alice arriv a un bivio sulla strada e vide lo Stregatto sull albero Che strada devo prendere chiese La risposta fu una domanda Dove vuoi andare Non lo so rispose Alice Allora disse lo Stregatto non ha importanza Forse il colore preferito di Sabrina il rosso PAGINA 21 Alice nel paese delle meraviglie L Carrol

Page 22

arte Strane Abitudini ZENZERO MAGAZINE O C T O B E R 2 0 2 0 1 7 8 0 0 A M B A RT O LO Z Z I R E S I D E N C E Risveglio a Berlino Succede subito dopo il caff GUARDA IL VIDEO martin Colta con le mani nel colore Obsession Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi Martin l inseparabile amico di una viaggiatrice indomita pronta ad ogni evenienza Anche all ipotesi che oltreoceano possano trovarsi delle noci PAGINA 23 C era una volta un pezzo di legno Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi ZENZERO MAGAZINE musica PAGINA 22 Dietro la porta Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi

Page 23

arte Strane Abitudini ZENZERO MAGAZINE O C T O B E R 2 0 2 0 1 7 8 0 0 A M B A RT O LO Z Z I R E S I D E N C E Risveglio a Berlino Succede subito dopo il caff GUARDA IL VIDEO martin Colta con le mani nel colore Obsession Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi Martin l inseparabile amico di una viaggiatrice indomita pronta ad ogni evenienza Anche all ipotesi che oltreoceano possano trovarsi delle noci PAGINA 23 C era una volta un pezzo di legno Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi ZENZERO MAGAZINE musica PAGINA 22 Dietro la porta Acrylic on canvas Sabrina Bartolozzi

Page 24

ZENZERO MAGAZINE indecisione PAGINA 24 L Indecisionismo non ha regole Non ce la sentiremmo di dibattere su cosa si possa e non si possa fare cosa si debba o non si debba dire Possiamo dire per che si identifica come un movimento artistico basato sull indecisione Sia ben chiaro non l abbiamo deciso noi Questo movimento artistico nasce dal riconoscimento di una realt fattuale che in termini di Zeitgeist rappresenta ci che noi vediamo nel contemporaneo Qualcuno potrebbe argomentare che nel contemporaneo al momento vede altro Prima di tutto questo non contraddice la nostra remissiva mancanza di posizione In secondo luogo abbiamo ottimi motivi per pensare che questo contraddittore non rappresenti la maggioranza Perch l indecisione Come animali contemporanei noi siamo perfettamente consapevoli di potere tutto e volere tutto Non abbiamo scelto di esserlo eppure siamo il risultato di un evoluzione sociale e culturale che avalla ogni possibilit il risultato di un percorso di decostruzione della realt che ha sostituito nella scala di importanza dei valori il vero con il verosimile L indecisione diventa in questo contesto una condizione costante perch la staticit dell esistenza stata scardinata ZENZERO MAGAZINE Pasta Panata Difficolt esistenziale media Tempo di preparazione Dosi per 4 Costo letta L indecisionista l artista che esprime la sua mancanza di limiti Noi dal canto nostro non ci azzarderemmo mai a imporgliene lui dal canto suo ha tutto il diritto di fare con i limiti quello che vuole Ci aspetteremo per dall artista indecisionista quantomeno un dubbioso mugugnare o un cambio di opinione repentino Ingredienti Da dove viene e dove va l Indecisionismo Andrea D Angelo Scrittore Sabrina Bartolozzi Scrittrice e pittrice Marta Pagana Stilista Paolo Beretta Filosofo Stefania Maistrelli Architetto Julien Kisa Architetto Roberta Schettino Musicista MANIFESTO DELL INDECISIONISMO Potete leggelo su PENELOPE A PRETESTO https penelopeapretesto wordpress com il manifesto dellindecisionismo cucina L Indecisionismo un movimento italiano che nasce a fasi alterne tra Berlino e Lisbona ma non considera il tempo e lo spazio come condizioni limitanti quindi aperto a tutti coloro che si sentano chiamati a essere indecisi Primi esempi di arte indecisionista sono gli scritti editi e inediti di Andrea D Angelo e Sabrina Bartolozzi nonch i quadri di quest ultima Andrea D Angelo e Sabrina Bartolozzi sono i fondatori del movimento indecisionista forse Gli indecisionisti R D A ICET UT TA OR E Nell antichit quando non esistevano i supermercati e sopratutto le luci al neon era possibile barattare farina di ceci e zucchero al lume di candela Poi il malvagio impero dei colori fluorescenti e degli slogan ha cominciato ad affollare i mercati riempiendo gli scaffali svuotando i frigoriferi e impedendo cos alle persone di acquistare serenamente dei prodotti alimentari proprio da questa portentosa indolenza che nasce la pasta panata Sebbene le origini di questo piatto siano ancora da chiarire poich contese dalle regioni del Friuli o della Venezia e da Giulia resta comunque un caposaldo della cucina neghittosa insieme alla pasta con le accidie Chi l indecisionista PAGINA 25 Pasta tutto il pacco Sale dipende dal sale se si tratta di sale italiano marino ne basta un pugnetto Nel caso in cui si trattasse del sale berlinese che notoriamente non sala aggiungere fino a raggiungere la salinit desiderata N B Non mangiare olive durante la preparazione poich alterano la percezione della papilla gustativa e poi sembra tutto insipido Olio q b Aglio due spicchi Pane grattugiato non tantissimo Peperoncino uno

Page 25

ZENZERO MAGAZINE indecisione PAGINA 24 L Indecisionismo non ha regole Non ce la sentiremmo di dibattere su cosa si possa e non si possa fare cosa si debba o non si debba dire Possiamo dire per che si identifica come un movimento artistico basato sull indecisione Sia ben chiaro non l abbiamo deciso noi Questo movimento artistico nasce dal riconoscimento di una realt fattuale che in termini di Zeitgeist rappresenta ci che noi vediamo nel contemporaneo Qualcuno potrebbe argomentare che nel contemporaneo al momento vede altro Prima di tutto questo non contraddice la nostra remissiva mancanza di posizione In secondo luogo abbiamo ottimi motivi per pensare che questo contraddittore non rappresenti la maggioranza Perch l indecisione Come animali contemporanei noi siamo perfettamente consapevoli di potere tutto e volere tutto Non abbiamo scelto di esserlo eppure siamo il risultato di un evoluzione sociale e culturale che avalla ogni possibilit il risultato di un percorso di decostruzione della realt che ha sostituito nella scala di importanza dei valori il vero con il verosimile L indecisione diventa in questo contesto una condizione costante perch la staticit dell esistenza stata scardinata ZENZERO MAGAZINE Pasta Panata Difficolt esistenziale media Tempo di preparazione Dosi per 4 Costo letta L indecisionista l artista che esprime la sua mancanza di limiti Noi dal canto nostro non ci azzarderemmo mai a imporgliene lui dal canto suo ha tutto il diritto di fare con i limiti quello che vuole Ci aspetteremo per dall artista indecisionista quantomeno un dubbioso mugugnare o un cambio di opinione repentino Ingredienti Da dove viene e dove va l Indecisionismo Andrea D Angelo Scrittore Sabrina Bartolozzi Scrittrice e pittrice Marta Pagana Stilista Paolo Beretta Filosofo Stefania Maistrelli Architetto Julien Kisa Architetto Roberta Schettino Musicista MANIFESTO DELL INDECISIONISMO Potete leggelo su PENELOPE A PRETESTO https penelopeapretesto wordpress com il manifesto dellindecisionismo cucina L Indecisionismo un movimento italiano che nasce a fasi alterne tra Berlino e Lisbona ma non considera il tempo e lo spazio come condizioni limitanti quindi aperto a tutti coloro che si sentano chiamati a essere indecisi Primi esempi di arte indecisionista sono gli scritti editi e inediti di Andrea D Angelo e Sabrina Bartolozzi nonch i quadri di quest ultima Andrea D Angelo e Sabrina Bartolozzi sono i fondatori del movimento indecisionista forse Gli indecisionisti R D A ICET UT TA OR E Nell antichit quando non esistevano i supermercati e sopratutto le luci al neon era possibile barattare farina di ceci e zucchero al lume di candela Poi il malvagio impero dei colori fluorescenti e degli slogan ha cominciato ad affollare i mercati riempiendo gli scaffali svuotando i frigoriferi e impedendo cos alle persone di acquistare serenamente dei prodotti alimentari proprio da questa portentosa indolenza che nasce la pasta panata Sebbene le origini di questo piatto siano ancora da chiarire poich contese dalle regioni del Friuli o della Venezia e da Giulia resta comunque un caposaldo della cucina neghittosa insieme alla pasta con le accidie Chi l indecisionista PAGINA 25 Pasta tutto il pacco Sale dipende dal sale se si tratta di sale italiano marino ne basta un pugnetto Nel caso in cui si trattasse del sale berlinese che notoriamente non sala aggiungere fino a raggiungere la salinit desiderata N B Non mangiare olive durante la preparazione poich alterano la percezione della papilla gustativa e poi sembra tutto insipido Olio q b Aglio due spicchi Pane grattugiato non tantissimo Peperoncino uno

Page 26

ZENZERO MAGAZINE PAGINA 26 ZENZERO MAGAZINE Preparazione La stagione perfetta per la pasta panata quella in cui il frigorifero assolutamente vuoto e la lampadina all interno fulminata da qualche anno Mettete l acqua sul fuoco e portatela ad ebollizione Nel frattempo versate l olio nella padella insieme all aglio attendete che l aglio diventi dorato e aggiungete il pane grattugiato fino a doratura uniforme Non preoccupatevi se a questo punto avete dimenticato il peperoncino potete sempre aggiungerlo adesso Buttate la pasta nell acqua che bolle e quando sar pronta versatela nella padella Attendete che il pane grattugiato si appiccichi per bene alla pasta rendendo tutto luminoso e carino come la porporina IL CONSIGLIO DELLO CHEF Accompagnate con acqua frizzante che fa bene ai colori BUON APPETITO Sabrina 3 cucina 2 1 PAGINA 27

Page 27

ZenZero MAGAZINE AUTORE DEL MESE 40 domande BANALI all Autrice del libro 6 IL LIBRO IL POTERE IRONICO DI UN NUMERO ALTER EGO QUANDO L AUTORE ALTROVE Sabrina Bartolozzi N 1 2018

Page 28

ZENZERO MAGAZINE PAGINA 28 info ZENZERO MAGAZINE N 1 AUTORE DEL MESE SABRINA BARTOLOZZI EDITORE ZENZERO EDITORE DIRETTORE EDITORIALE ANTONELLA ANDRETA IMMAGINI SABRINA BARTOLOZZI PIXABAY TUTTI I CONTENUTI SONO RISERVATI VIETATA LA RIPRODUZIONE E DISTRIBUZIONE AD USO COMMERCIALE TUTTO IL MATERIALE UTILIZZATO STATO GENTILMENTE CONCESSO IN UTILIZZO A TITOLO GRATUITO E OGNI DIRITTO RESTA ATTRIBUITO AI RISPETTIVI TITOLARI contatti WWW ZENZEROPENSPACE COM ZENZERO EDITORE CASA EDITRICE P IVA 02626260695 disclaimer RIVISTA SENZA CARATTERE DI PERIODICITA DISTRIBUITA GRATUITAMENTE AL SOLO SCOPO DI INFORMAZIONE AZIENDALE AD USO INTERNO E PUBBLICO Art 2 Legge 7 marzo 2001 n 62