simplebooklet thumbnail

blabla

of 0
STRALCIO DELLO STATUTO
ART. ….. Scopo sociale e attività
“xxxxxxxx” è un’associazione culturale, ricreativa e di promozione territoriale, che non persegue fini di
lucro ed è apolitica e apartitica. L’associazione opera nel settore della tutela e promozione del territorio nei
suoi aspetti culturali, storici, artistici, turistici, naturalistici e ambientali e persegue le seguenti finalità:
promuovere il territorio valorizzandone l’ambiente naturale, il patrimonio culturale in ogni sua espressione
e i prodotti tipici.
far emergere e diffondere la conoscenza delle peculiarità paesaggistiche, artistiche e produttive locali,
incentivando il turismo culturale;
sensibilizzare ed educare alla cura e al rispetto dei beni d’interesse artistico, storico, naturalistico e
ambientale, rafforzando il senso di appartenenza e di consapevolezza della popolazione;
migliorare la fruizione del patrimonio di cultura locale, promuovendo momenti di aggregazione sociale
finalizzati a far conoscere e apprezzare le ricchezze del territorio;
creare legami, collaborazioni e sinergie con enti pubblici e privati, di diversa natura e a vari livelli, al fine
di far dialogare e valorizzare i molteplici attori della scena culturale locale;
L’Associazione si conforma per il suo funzionamento ai principi di trasparenza e democraticità e mantiene la
piena indipendenza e autonomia rispetto a ogni altra organizzazione.
A titolo esemplificativo e non tassativo, si elencano le attività che l’associazione intende esercitare per il
raggiungimento dei suoi scopi.
Attraverso i propri canali di comunicazione (Sito Web, Social Network, Newsletter, ecc.),
l'Associazione xxxxxxxx promuove le attività organizzate da enti pubblici e privati, associazioni, pro
loco, artisti, musicisti, scrittori, ecc. al fine di ampliare la platea dei potenziali fruitori di ogni singola
iniziativa, favorendo lo scambio di informazioni, idee ed esperienze tra le molteplici realtà
dell’associazionismo locale.
L’associazione xxxx, svolge attivamente promozione del territorio, creando itinerari turistici regionali,
volti a valorizzare gli aspetti storici, culturali, naturali, enogastronomici e le tradizioni popolari.
L’Associazione xxxxx programma, visite guidate, viaggi culturali, gite, soggiorni, nonché trasferimenti
di gruppi, per assistere ad eventi culturali di varia natura (spettacoli, concerti, eventi sportivi,
rievocazioni storiche, ecc.) e pellegrinaggi religiosi; A tale scopo, l’associazione affida,
l’organizzazione dei viaggi ad agenzie turistiche autorizzate, demandando ad esse la cura di tutti gli
aspetti organizzativi, assicurativi, contabili e fiscali. Nell’ambito di questa attività, l’Associazione xxx,
si limita alla sola raccolta delle adesioni e delle quote dei partecipanti e al versamento delle stesse
all’agenzia turistica affidataria dei servizi.
L’Associazione organizza corsi, laboratori, campus per ragazzi, incontri informativi volti a diffondere la
cultura della sicurezza. Progetta, presenta e gestisce interventi formativi extracurriculari nelle scuole.
Svolge attività di orientamento volte a contrastare la dispersione scolastica.
L’Associazione organizza manifestazioni a carattere culturale, ludico-ricreativo e sportivo, concorsi
(fotografici, artistici, letterari, ecc.), allestisce mostre, produce distribuisce materiale informativo, libri,
pubblicazioni periodiche, prodotti multimediali e audiovisivi. Favorisce scambi culturali con enti e
associazioni sia italiani che esteri.
In accordo con gli enti pubblici e privati, l’Associazione xxxxx, può assolvere le funzione di tutela e
valorizzazione di: complessi monumentali e museali, biblioteche, ludoteche, aree archeologiche, parchi,
aree sottoposte a tutela ambientale, impianti ed aree adibite allo svago e alla pratica sportiva, attraverso
la gestione degli stessi.
Nell’ambito di eventi e manifestazioni a carattere culturale o a ricreativo, l’associazione può svolgere
attività di prevendita e/o biglietteria, nonché servizi di informazione, accoglienza ed animazione.