simplebooklet thumbnail

of 0
MISSION 

Il progetto Masticationpedia si articola su tre fasi:

Sensibilizzazione

Sensibilizzare la cittadinanza alla Cultura Orale ed in particolare alle Riabilitazioni
Masticatorie contestuale alla sensibilizzazione della Comunità Odontoiatrica
Internazionale  a nuovi paradigmi scientifico-clinici ( vedi Sensibilizzazione in Mission)
Modulare quegli assiomi cognitivi dell'opinione pubblica è stato da sempre un
ostacolo difficile da superare ma attraverso una Comunicazione Eticamente intelligent
e democratica come la piattaforma di Masticationpedia si potrà, forse!!, aprire una
breccia nella mente della gente. ( vedi How it works)

Abilitazione
Abilitare i colleghi alle metodiche Neuro Gnatologiche Funzionali (NGF method) per un
aggiornamento professionale più scientifico ed aggiornato ai nuovi paradigmi.

Benefit Sociale
Il target finale è di generare un Masticationpedia Network Internazionale in cui i pazienti
con Disturbi Masticatori e/o Dolori Orofacciali possano essere diagnosticati e trattati con
tecnologie sofisticate, costose ed ancora riservate ai laboratori di ricerca, in Centri
Abilitati in forma gratuita o meglio attraverso i fondi delle donazioni. Il Benefit Sociale
non si ferma, però, a questi campi complessi della medicina, ma riguarda anche
discipline apparentemente codificate e semplici come l'ortodonzia e le riabilitazioni
implantoprotesi in cui le conoscenze neurognatologiche generano un valore aggiunto
alla professione e contestualmente al paziente. Tutto questo progetto si sosterrà, come
anticipato, con le proprie donazioni dalla piattaforma web al Benefit Sociale.
Quest'ultima fase, complessa ma straordinariamente ambiziosa richiama la filosofia di
Fayerabend il quale considera il progresso della Scienza essenzialmente un processo
anarchico che non riconosce alcuna autorità sopra di esso nemmeno la propria ragione.




HOW IT WORK 

Masticationpedia

Masticationpedia è una sorta di Progetto Editoriale Semplificato che mette a
disposizione una piattaforma in cui i ricercatori ed i clinici possano esprimersi
liberamente, senza costi aggiunti come accade per gli “Open Access ma soprattutto in 
modo democratico evitando le insidie dell'Impact Factor ( vedi intervista Guardian
Journal). Si articoli, dunque, in tre step:

Submit Article

Una volta iscritti a Masticationpedia tutti i membri possono donare una parte del
proprio know how alla Comunità senza limiti di titolo accademico o percorsi agevolati.
Non esiste guida per gli autori ne tanto meno limitazioni fondamentalmente irrazionali
come l'approvazione del Comitato Etico o Conflitti di Interessi ( questi sono considerati
da Masticationpedia strumentazioni antidemocratiche). L'articolo verrà caricato in
Submit Article in PDF secondo il form e lo stile dell'autore.

Acceptance Index

Dopo essere stato caricato, l'articolo apparirà nell'Acceptance Index una sorta di
valutazione da parte della Comunità in cui ogni membro iscritto ne valuterà il contenuto
dandogli un valore da 0 a 5 denominato Peso Specifico (SW). L'intera Comunità
esprimerà, anche, un valore sul commento dato dal singolo membro denominato Valore
del commento. Si avrà, perciò, per ogni articolo una serie di variabili e precisamente un
Peso Specifico (SW), un Valore del Commento (CV) ed un numero di membri di
valutazione (n
1
), un numero di commenti ai commenti (n
2
) ed un numero di commenti
simili (n
s
) che andranno a generare l'algoritmo provvisorio ed implementabile
denominato Partial Acceptance Index (AI
p
). 





SW = Peso specifico (stellette)
CV = Valore del commento (mi piace)
n
1
= Numero di commentatori
n
2
= Numero totale di “mi piace”
n
s
= Numero commenti simili (stesso numero di stellette)
AI
p
= Indice di accettabilità parziale
SW = 1, 2, 3, 4, 5
CV = 0, …, n
2
AI
p
= 0, …, 5 (condizioni iniziali)
Ottenuto il valore parziale si procede ad una normalizzazione del valore di ciascun
articolo, secondo un algoritmo di normalizzazione.
Tra i tanti a disposizione si è optato per il “line based normalization” con cui è stato
possibile distribuire i valori in un intervallo [0, 1].
Il dato normalizzato è restituito dalla seguente formula:
AI = indice di accettabilità
AI = 0, …, 1
minimo tra i valori di Indice di Accettabilità parziale;
massimo tra i valori di Indice di Accettabilità parziale.
Viene stabilito un valore soglia superato il quale l’articolo viene ritenuto idoneo, fissato a
un decimale in più rispetto al valor medio della normalizzazione per rendere un po’ più
selettivo il criterio di valutazione:
SOGLIA = 0.4
Masticationpedia Book
Tutti gli articoli che superano lo AI costituiranno l'ossatura di Masticationpedia ma si
tenga conto che sarà difficile superare il valore di AI =0.4, valore che potrà essere
sempre cambiato aumentandone il valore soglia. Il book sarà periodicamente stampato
ed inviato come gesto di ringraziamento ai sostenitori di Masticationpedia.