Mr. X

 

1.Che cos'è per lei il rapporto struttura e sovrastruttura ? 


Alla base della mia scienza storica ci sono due elementi: le forze produttive e i rapporti di produzione

Oggi all'interno della rubrica settimanale del giornale "L'Eco Comune" a seguito delle sue pubblicazioni abbiamo deciso di intervistare l'autore, Karl Marx...

Rapporto tra struttura e sovrastruttura

 

3. Quindi che cos'è la rivoluzione del Proletariato ?

La rivoluzione è la missione del proletariato, il quale impadronendosi del potere politico da avvio alla trasformazione globale della vecchia società attuando il passaggio dal capitalismo al comunismo.

 

 

2.E invece la falsa universalità dello stato ?

 

Secondo Marx c’è una divisione fra individuo e stato.

Lo stato si presenta come organo che persegue il bene comune, per Marx è una società che collabora per il benessere.

La borghesia è una classe dinamica, non può esistere senza rivoluzionare continuamente gli strumenti di produzione e i rapporti sociali.

 

4. Può darci una definizione dei termini comunismo, socialismo e capitalismo ?

 

-Prima di arrivare alla definizione di socialismo, Marx critica i socialismi precedenti chiamandoli “Falsi Socialismi” e sono:

1. socialismo reazionario che presenta a sua volta tre forme:

a. Feudale

b. Piccolo Borghese

c. Socialismo tedesco

2. Socialismo conservatore o borghese

3. Socialismo utopistico

4. Socialismo scientifico
-per socialismo intendo: proprietà collettiva dei mezzi di produzione e la dittatura del proletariato.

-il comunismo è: abolizione della società di classe e un nuovo concetto di stato diverso da quello borghese.

-infine il Capitalismo è: il denaro è l’unico fine della società.

 

 

5. Cosa intende per il progresso della formazione economica della società ?

 

 

Il progresso formazione della economica della società è marcato dai modi di produzione asiatico, antico, feudale e borghese.

 

 

6. Che cos'è per lei l'alienazione ?

 


è la condizione di scissione e di dipendenza rispetto :

-al prodotto della sua attività

-alla sua stessa attività

-al proprio Wesen (la propria essenza)
- Al prossimo

 

 

7. Puoi spiegarci il tuo rapporto con Hegel per quanto riguarda il misticismo ?

Il mio pensiero deve essere compreso a partire da quello di Hegel. Senza comprensione della sua filosofia non si potrà la mia, cioè il marxismo. Il misticismo logico di Hegel dice che la realtà è la manifestazione necessaria e concreta delle cose astratte, cioè dello spirito che è presente dietro ad esse, quindi queste manifestazioni appaiono come allegorie di una realtà spirituale. Il mio metodo invece è definito “metodo trasformativo”, che, al contrario, consiste nell’individuare il vero significato di queste manifestazioni.

 

8. Che cos'è l'ideologia tedesca ?

 

Ideologia Tedesca” è un mio libro scritto nel quale descrivo il passaggio dall’umanismo al materialismo storico, cogliendo il movimento reale della storia. 

 

 9. Ci parla delle varie visioni sue, di Hegel e di Feuerbach sulla descrizione di com’è realmente l’uomo ?

 

Per Hegel l’uomo è costituito interamente da Spirito; per Feuerbach è tutto Natura; io lo definisco come non astratto figlio della storia

 

 

 

10. Ci da una definizione di religione ?

 

Io definisce la religione come “Opium des Volks” (oppio dei popoli), che è ciò che una società alienata e sofferente cerca per provare sollievo dall’oppressione del capitalismo.

 

 

 

Patricia Collazo
Sara Pazzaglia
Alessia Valgimigli
Mirea panariti
Jennifer Patrizi
Teresa bassi
Nicolae Popa
Fabiola Castrovillari